Filosofia, pedagogia, politica

Pensiero

"Intuizione e discorso" 1955

E-mail Stampa PDF

"Intuizione e discorso" è un testo in cui si riannodano e arricchiscono tematiche e argomentazioni presenti negli scritti che Masullo aveva elaborato tra il 1953 e il 1955 in diverse occasioni ma tutti allineati lungo il percorso di ripensamento dell'idealismo attualistico e storicistico avvalendosi degli stimoli che provenivano dall'epistemologia per concepire meglio la coscienza, il suo carattere difettivo e il suo rapporto con la conoscenza.

Leggi tutto...
 

Husserl e la fenomenologia

E-mail Stampa PDF

Masullo considera Husserl un grande esploratore della coscienza. Husserl cerca di dare un fondamento filosofico alle scienze positive indagando il modo in cui la coscienza costituisce il mondo che la scienza prende ad oggetto delle proprie particolari ricerche. Masullo nel corso della propria riflessione sottolinea i meriti e i limiti del pensiero di Husserl e lavora al passaggio dalla fenomenologia alla patosofia

 

Leggi tutto...
 

Gli anni ottanta e novanta: gli studi su senso, tempo e paticità

E-mail Stampa PDF

Masullo approfondisce temi già presenti a partire da "Struttura, soggetto, prassi" del 1962 in particolare il desueto concetto di patico/paticità introdotto nella riflessione filosofica dal neurologo e filosofo Viktor Von Weizsacker nei primi decenni del Novecento ma rimasto poi poco tematizzato. Masullo ne analizza le radici storiche e filologiche e le implicazioni teoretiche. Il patico fa riferimento alla dimensione affettiva e fattuale dell'esistenza la quale è irriducibile alla dimensione semantica.

Leggi tutto...
 

Il soggiorno a Friburgo (1957-58) e "Struttura, soggetto, prassi" (1962)

E-mail Stampa PDF

Nel 1957-58 Masullo approfondisce in Germania lo studio della fenomenologia, ancora poco diffusa in Italia. A Friburgo frequenta i circoli husserliani capeggiati dall'allievo di Husserl Eugen Fink e conosce l'opera del neurologo e filosofo Viktor Von Weizsacker del quale Masullo svilupperà il concetto di "patico". "Struttura, soggetto, prassi" è il testo che documenta e segna il rinnovamento della ricerca di Masullo.

Leggi tutto...
 

Gli studi su intersoggettività e fondamento degli anni sessanta e settanta

E-mail Stampa PDF

Masullo analizza i grandi modelli idealistici e fenomenologici della soggettività. In particolare seguendo una indicazione di Fichte sviluppa la tesi secondo la quale il fondamento dell'uomo, cioè la condizione per la quale l'uomo assume i caratteri della soggettività (libertà, storia, ricerca, progetto, autodeterminazione) è l'intersoggettività. Di questo fondamento Masullo analizza le modalità di funzionamento.

Leggi tutto...